ANGELINA   E'   VIVA

commodi


Le tracce del passato non cessano di affiorare, i segni nel presente non mancano.
E' di questi giorni la conoscenza da parte nostra di una sua bella immagine del primo '900, custodita in un monastero di Mainz-Germania, fondato nel 1860, oggi monastero di Clarisse Cappuccine, fino al 1968 aderente al Terz'Ordine francescano regolare. L'autore della tela è sconosciuto. Deve essere stata realizzata intorno al 1913, insieme a tre ulteriori immagini (s. Francesco, s.Chiara, s. Rosa da Viterbo) per la cappella di allora, oggi trasformata in chiesa moderna.
Quanto al presente, 12 gennaio è venuto alla luce Tommaso affidato all'intercessione di Angelina prima del suo concepimento e durante l'ansiosa attesa. Tommaso è uno dei bimbi che testimoniano la particolare predilezione della nostrea Beata per la VITA, soprattutto per la vita nascente e in pericolo.
Grazie, Angelina. Continua a farci presenti presso il nostro Dio e Padre.